Meringhe al cocco

Ricetta Meringhe al cocco
Devo esser sincera, non cucino da molto e non sono una gran mangiona ma se c’è una cosa che amo da quando son bambina sono le meringhe e i dolci in genere.La prima cosa che ho imparato a cucinare qualche anno fa sono le meringhe, mi vengono veramente ottime (diamo a Cesare quel che è di Cesare) le meringhe mi ricordano mia mamma e il mio migliore amico, mia mamma perché a lei non vengono, questo mi fa pensare che anche lei in cucina abbia il suo tallone d’Achille, è umana!!!!E poi il mio migliore amico che ha sempre assistito e aiutato nella preparazione ma, vista la cottura lentissima, non è mai riuscito a beneficiare del risultato, purtroppo non mangia il cocco per cui non potrà mai scoprire quanto son buoni questi dolcetti.
Da sempre seguo due linee di pensiero in cucina: non sprecare e usare materie prime di stagione, per questa ricetta ho pensato alla prima, infatti per i biscotti ovis mi sono avanzati gli albumi…
Ecco la ricetta:
• 4 albumi
• 200g di zucchero
• 200g di farina di cocco
• grattugiata di limone
Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale, unire a poco a poco lo zucchero e la grattugiata di limone, quando la meringa è ben soda aggiungere a poco a poco la farina di cocco utilizzando un cucchiaio di legno e mescolando dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare tutto.Formare i biscottini, distanziandoli di qualche cm uno dall’altro. Preriscaldare il forno a 180°C e cuocere sino a che non sono dorati, massimo 15 m. Da assaggiare appena sfornati, magari con una bella cioccolata calda.

Lascia un commento

*